In evidenza

Il ritorno di Evo Morales in Bolivia. Riprende il cammino dell’uguaglianza e della giustizia sociale

il Faro di Rioma

Il ritorno di Evo Morales in Bolivia. Riprende il cammino dell’uguaglianza e della giustizia sociale

Prima del 2006, anno della vittoria di Evo Morales alle elezioni MAS-ISPS, la Bolivia era considerata il paese più povero dell’America Latina. Il colpo di stato del 2019 ha segnato un vero passo indietro: un nuovo inizio dell’attuazione delle politiche neoliberiste con un piano di stabilizzazione e il processo di aggiustamento strutturale richiesto dalla Banca Mondiale e dal FMI, con la ristrutturazione del settore pubblico e la deregolamentazione del mercato del lavoro. Ciò ha portato di fatto all’impoverimento assoluto del paese con crescenti disuguaglianze e povertà. Il ritorno di Evo in Bolivia conferma il progetto di transizione: dal 2006 è...

Leggi tutto

Video

Cuba e Venezuela al tempo del Covid-19 - Focus 1°Maggio 2020 Pazienza Zero

Notizie

Evo è tornato trasformato in milioni

Raúl Antonio Capote granma.cu

Evo è tornato trasformato in milioni

È tornato così con la volontà del popolo, il leader deposto da un colpo di Stato e gli usurpatori non hanno potuto cancellare i suo esempio. Evo Morales, ha superato a piedi la frontiera con l’Argent...

Leggi tutto

La ricetta di Parolin. “Riparare, ricucire, con la fraternità superare la contrapposizione”. Poi incontra Vasapollo

Nazareno Galiè Il Faro di Roma

La ricetta di Parolin. “Riparare, ricucire, con la fraternità superare la contrapposizione”. Poi incontra Vasapollo

“Il Papa ci invita a scoprire l’altro come fratello”, ha spiegato il segretario di Stato Pietro Parolin, alla presentazione del libro “La tunica e la tonaca” di padre Enzo Fortunato, direttore della S...

Leggi tutto

Le ingerenze degli Stati Uniti mortificano il progresso sociale in tutta l’America Latina. Intervista a Luciano Vasapollo

di N. Galiè

Le ingerenze degli Stati Uniti mortificano il progresso sociale in tutta l’America Latina. Intervista a Luciano Vasapollo

Il 27 maggio si è tenuta una prestigiosa iniziativa, ( questo è il link per ascoltare il convegno https://youtu.be/_yOJYSvQsHo) organizzata dal Centro de Investigación Clacso-RUIS, Otras Voces en Educ...

Leggi tutto

Articoli

La pace in Colombia 4 anni dopo. Tanto sangue e molta violenza. Ma resta uno spiraglio di speranza

di Tatiana Perez

La pace in Colombia 4 anni dopo. Tanto sangue e molta violenza. Ma resta uno spiraglio di speranza

Uno scenario di guerra inimmaginabile. È così che la Colombia giunge al suo quarto anno dalla storica firma dell’accordo di pace tra lo Stato e l’allora Guerriglia delle Farc (Forze armate rivoluziona...

Leggi tutto

Educazione, scolarizzazione e rivoluzioni industriali

Luis Bonilla-Molina

Educazione, scolarizzazione e rivoluzioni industriali

1. LA NOSTRA PROSPETTIVA PER COMPRENDERE COSA SUCCEDE Esiste un’abbondante bibliografia che cerca di spiegare le cause e il senso di ciò che è stata definita “crisi educativa”. Ho insistito più volte...

Leggi tutto

«Noi cubani confidiamo nella forza della verità, del diritto e della giustizia»

Granma | internet@granma.cu

«Noi cubani confidiamo nella forza della verità, del diritto e della giustizia»

Bruno Rodríguez Parrilla, Ministro delle Relazioni Estere della Repubblica di Cuba ha denunciato in una Conferenza Stampa che «il Dipartimento di Stato si affanna in decine di capitali di tutto il mon...

Leggi tutto

Da Sud a Sud

Le elezioni USA, frutto marcio della crisi sistemica che avanza

di Rete dei Comunisti

Le elezioni USA, frutto marcio della crisi sistemica che avanza

Sabato nel tardo pomeriggio le elezioni presidenziali statunitensi hanno avuto “formalmente” un vincitore che ha superato la soglia dei 270 “grandi elettori”, necessaria per aggiudicarsi la carica. I...

Leggi tutto

Trump tuona contro la Cina. L’Argentina guarda a Pechino

Rino Condemi-Contropiano

Trump tuona contro la Cina. L’Argentina guarda a Pechino

Insomma, pare proprio che mentre Trump continua ad alimentare la nuova guerra fredda contro la Cina, parte di quello che una volta era “il cortile di casa” degli Usa sembra andare in una direzione opp...

Leggi tutto

La malattia di Trump e gli Usa sull’orlo di una crisi di nervi

Redazione Contropiano - Fulvio Scaglione

La malattia di Trump e gli Usa sull’orlo di una crisi di nervi

Abbiamo atteso per scrivere del contagio di Trump, perché sul tema il bombardamento mediatico mainstream era davvero eccessivo e non ci sembrava utile unirci al coro. Anche adesso, sarebbe facile – di...

Leggi tutto

Interviste e Iniziative

Sosteniamo il Nobel per la pace alle Brigate dei medici cubani, impegnati in tutto il mondo contro il Covid-19: conferenza nazionale USB il 19 novembre

USB Internazionale

Sosteniamo il Nobel per la pace alle Brigate dei medici cubani, impegnati in tutto il mondo contro il Covid-19: conferenza nazionale USB il 19 novembre

La seconda ondata pandemica sta riprendendo con una potenza maggiore di quella iniziale. Non è responsabilità della malasorte o del caso, ma di scelte politiche criminali, dettate da Confindustria e dalle grandi multinazionali, che impongono ad un governo servile l’apertura delle grandi fabbriche e di tutto l’indotto, causa principale di diffusione della pandemia. È la “razionalità” del capitalismo, che sacrifica la salute e la vita delle maggioranze sull’altare del profitto. Mentre di fronte all’incedere del virus le frontiere dell’Unione Europea si chiudevano a riccio, a difesa delle economie degli Stati più ricchi, i cosiddetti paesi “frugali” guidati dalla Germania, un paese...

Leggi tutto

English or Spanish

“Medicos no bombas” En el contexto de la pandemia, católicos y marxistas del Capítulo italiano REDH se encuentran en esta consigna de Fidel. Vasapollo: “el hombre en el centro de toda política”

Nazareno Galiè Il Faro di Roma

“Medicos no bombas” En el contexto de la pandemia, católicos y marxistas del Capítulo italiano REDH se encuentran en esta consigna de Fidel. Vasapollo: “el hombre en el centro de toda política”

En este contexto de pandemia mundial, las contradicciones del sistema capitalista, basado en el beneficio y la explotación del hombre sobre el hombre y sobre la naturaleza, no pueden sino profundizarse. Sin embargo, de países como Cuba y Venezuela tenemos un ejemplo de contrartendencia. Aquí, junto con un sistema económico basado en la planificación orientada al bienestar de la colectividad, funcionan los valores de la cooperación y la solidaridad internacional. Por este motivo, Luciano Vasapollo, profesor universitario de la Sapienza de Roma y miembro de la Secretaría ejecutiva internacional de la Red de intelectuales, movimientos sociales, artistas en Defensa de...

Leggi tutto
cialis on line . priligy italia

Realizzazione: Natura Avventura

Joomla Templates by Joomla51.com