Ampli temi all’esame delle dieci commissioni

Written by  Granma.cu

I membri delle dieci Commissioni permanenti di lavoro dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare riuniti da sabato 11, dibatteranno ampli temi sino a lunedì 13, nel Palazzo delle Convenzioni come parte delle attività che precedono il V Periodo ordinario di sessioni convocato per il prossimo mercoledì 15.

I membri delle dieci Commissioni permanenti di lavoro dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare riuniti da sabato 11, dibatteranno ampli temi sino a lunedì 13, nel Palazzo delle Convenzioni come parte delle attività che precedono il V Periodo ordinario di sessioni convocato per il prossimo mercoledì 15.

Molti punti da dibattere riguardano il proseguimento di temi già analizzati in giornate precedenti, altri valutano i risultati delle azioni di controllo e fiscalizzazione a entità e istituzioni delle sue sfere d’attenzione e in generale si passerà in rivista il lavoro dei parlamentari per questa tappa dell’anno.

I deputati valuteranno lo stato del compimento delle richieste della popolazione e per questo conteranno sui capi degli organismi dell’amministrazione centrale dello Stato e altri dirigenti e funzionari, che informeranno sulle misure poste in pratica per le soluzioni su quelle che sono in processo e o le cause che hanno reso impossibile una soluzione o un’adeguata risposta.

L’agenda per la V Giornata parlamentare della 8ª Legislatura prevede che la Commissione dei temi economici avrà nel suo programma, tra gli altri punti, l’analisi del compimento del piano d’economia nazionale e l’esecuzione del bilancio nel primo semestre dell’anno, oltre all’approvazione del documento che si presenterà all’assemblea sulla relazione di liquidazione del bilancio nel 2014.

In maniera congiunta con altre commissioni -Industria, Costruzioni, Energia e Attenzione ai servizi - si valuterà la marcia del compimento dei programmi di produzione e commercio dei materiali di costruzione delle case, della consegna dei sussidi e dei crediti bancari.

La Commissione dell’Industria, le Costruzioni e l’Energia progetta di discutere le problematiche del sistema delle risorse idrauliche, il trattamento delle illegalità e la mancanza di disciplina sociale negli organismi vincolati alle sue sfere, come l’implementazione della politica di riciclaggio.

La Commissione di Attenzione ai servizi, prevede di considerare il funzionamento nel commercio, la gastronomia, i servizi e le nuove forme di gestione, le trasformazioni che si applicano nel trasporto e lo sviluppo dell’iniziativa locale come fonte di entrate del turismo e il comportamento del processo di diffusione dell’informatica nel paese.

Questa commissione, con quelle di Attenzione alla Gioventù, all’Infanzia e all’Uguaglianza dei Diritti della donna, e di Educazione, Cultura, Scienza Tecnologia e Ambiente, rivedranno i centri di ricreazione e le attività per l’estate di questo 2015.

L’implementazione della Legge No. 115, della Navigazione Marittima, Fluviale e Lacustre e la sua legislazione complementare, includendo la valutazione economica del processo di dichiarazione d’abbandono delle navi sino alla vendita delle loro componenti e la pulizia dei moli e delle baie, sarà uno dei temi in esame per la Commissione dei Temi Costituzionali e Giuridici.

La Commissione delle relazioni internazionali valuterà il lavoro internazionale dell’ Assemblea Nazionale del primo semestre.

( Traduzione GM - Granma Int.)

Realizzazione: Natura Avventura

Joomla Templates by Joomla51.com