La cooperazione dell’Europa con l’America Latina e i Caraibi

  Granma.cu

I paesi dell’Unione Europea e quelli della Comunità Latinoamericana e Caraibica (CELAC) saranno attori di un nuovo tipo di cooperazione tra i due blocchi, hanno detto i rappresentanti delle due parti.

A Bruxelles si realizzerà in questo mese di giugno un Vertice tra i due blocchi.

I paesi dell’Unione Europea e quelli della Comunità Latinoamericana e Caraibica (CELAC) saranno attori di un nuovo tipo di cooperazione tra i due blocchi, hanno detto i rappresentanti delle due parti.

Il Foro di Sao Paulo e il Partito della Sinistra Europea hanno firmato un comunicato congiunto che propone d’indirizzare i vincoli tra le due regioni verso un avvicinamento dei popoli, lo sviluppo umano, la giustizia sociale e a favore della pace.

A Bruxelles si realizzerà in questo mese un Vertice tra i due blocchi nel quale gli europei cercheranno d’aprire nuovi mercati per mitigare la crisi sistemica che li danneggia, con l’applicazione di misure adeguate.

In America Latina e nei Caraibi intanto si eleggono governi progressisti che implementano con successo politiche favorevoli al lavoro, di sviluppo socio economico e con programmi sociali che hanno tolto dalla povertà milioni di persone. (Traduzione GM – Granma Int.)

Realizzazione: Natura Avventura

Joomla Templates by Joomla51.com